Basha: l’attacco di Rama nei confronti dei giornalisti è criminale

Il leader del Partito Democratico Lulzim Basha ha commentato il discorso di Rama, in cui ha attaccato i media e li ha accusati di aver violato i diritti umani:

“Il discorso di ieri di Rama contro i giornalisti è un discorso criminale. I giornalisti sono tra le persone più a rischio nel mondo, e sono spesso il bersaglio della criminalità e dei politici corrotti.

Il clima che Rama crea, incoraggia i criminali ad attaccare i giornalisti che indagano sul crimine e la corruzione”.

Il leader dell’opposizione ha chiesto ai giornalisti e alle organizzazioni internazionali di denunciare e di non rimanere in silenzio davanti a questo comportamento del Primo Ministro Rama.

Il Primo Ministro ha immediatamente risposto a Basha, affermando:

“Rispettare i media significa rispettare la loro libertà, anche quando essi calunniano, ma non significa rimanere in silenzio quando le loro menzogne e calunnie si accumulano”.