Il Governo prepara due nuove concessioni

Il Vice Ministro dei Trasporti Artan Shkreli ha annunciato che il Governo Rama sta preparando due nuove concessioni per la costruzione e la manutenzione delle strade.

Il Vice Ministro Shkreli, il cui proprio studio di architettura è stato coinvolto nei progetti di costruzione più corrotti del primo Governo Rama, ha annunciato che al ministero sono arrivate proposte non richieste per quanto riguarda la concessione per la strada da Vaqarr a Kavaja e per la strada da Milot a Balldren. Entrambe le strade risalgono al periodo comunista e non hanno ricevuto manutenzione da allora.

Le proposte per le strade Vaqarr-Kavaja e Milot-Balldren sono arrivate al ministero e al momento gli studi di fattibilità sono in corso di valutazione. Il motivo per cui questi due progetti sono stati rimossi dal bilancio è che sono considerati contratti di concessione”.

Il Direttore del settore trasporti del Ministero dell’Energia e dei Trasporti Dhimio Plaku ha aggiunto che entrambe le strade avranno quattro corsie.

Il Governo Rama ha usato sempre lo schema “proposta non richiesta” per dare gli appalti di grandi progetti di sviluppo alle loro società “amiche”.