Quattro deputati di Vetëvendosja condannati a pene detentive

Quattro deputati del più grande partito del Parlamento kosovaro, Vetëvendosja, sono stati condannati alla prigione per aver lanciato, due anni fa, gas lacrimogeni in Parlamento.

Nessuno dei quattro deputati, Albin Kurti, Albulena Haxhiu, Donika Kadaj e Faton Topalli, erano presenti in aula quando è stata letta la sentenza.

Kurti e Kadaj sono stati condannati a 18 mesi, mentre Topalli e Haxhiu sono stati condannati a 14 mesi. Topalli deve anche pagare le spese processuali.

I deputati avevano ostacolato i lavori del Parlamento, al fine di bloccare la ratifica di un accordo di confine con il Montenegro e la creazione di un’associazione separata di municipalità serbe.