Raffineria di Ballsh: IRTC è fallita

Ieri gli operai della raffineria di Fier e Ballsh hanno protestato nuovamente di fronte alla prefettura di Fier, e hanno annunciato che le loro proteste continueranno a Tirana.

I lavoratori della raffineria dichiarano che non si fermeranno fino a quando i loro problemi non saranno risolti.

Due giorni fa il Ministro dell’Economia e delle Finanze Arben Ahmetaj ha affermato che Ionian Trading and Refinery Company (IRTC), la “salvatrice” della raffineria ARMO di Ballsh, ha presentato istanza di fallimento. Il Ministro Ahmetaj ha suggerito ai lavoratori di registrarsi presso l’ufficio di collocamento per ricevere i sussidi di disoccupazione.

I lavoratori della raffineria hanno respinto la proposta del Ministro, poiché il sussidio di disoccupazione, di 11.000 Lek al mese per un solo anno, è molto più basso rispetto agli stipendi ancora dovuti.

Secondo TV Klan, IRTC ha un debito di 60 milioni di dollari nei confronti del fisco albanese