Berliner Kurier: Klement Balili continua a controllare il mercato della droga in Germania

Klement Balili, noto come “Escobar dei Balcani” e ricercato dalla polizia per traffico internazionale di stupefacenti, continua a controllare il traffico di cocaina in Europa.

Berliner Kurier, in un articolo, collega Balili ad un evento criminale che si è verificato nel maggio 2017 a Berlino. Uomini armati hanno fatto irruzione in un bar di Berlino e hanno sparato contro un 34enne del Kosovo. Il media tedesco riferisce che l’evento viene visto come un tentativo di Balili di estendere ancora di più la sua supremazia sul mercato europeo degli stupefacenti.

Per il fatto di Berlino sono state arrestate sei persone, ma nessuno di loro ha collaborato con gli inquirenti.